Il 23 marzo 1946 i sigg. Carboncini Arturo, Castelli Antonio e Corti Achille, tutti e tre periti industriali edili, diplomati presso l'Istituto Tecnico Magistri Cumacini di Como, costituiscono la Società Carboncini Castelli e Corti, società in nome collettivo, con sede in Como; Società che poi viene sciolta in data 19 novembre 1949 per ricostituirsi il 3 dicembre 1949, senza il sig. Castelli Antonio, sotto forma di società a responsabilità limitata con la seguente denominazione: "Carboncini e Corti Impresa costruzioni edili S.r.l." con sede in Lomazzo (Como).

Il 2 luglio 1955, con una ulteriore trasformazione, la società diventa "Impresa Costruzioni Carboncini & C. sas" con sede in Lomazzo (Como) Via Trento n. 15.

Successivamente la sede viene trasferita nell'attuale struttura in Lomazzo (Como) Via Sempione n. 4.

L'attività si svolge inizialmente con il supporto di un piccolo nucleo di collaboratori.

Ben presto però essa si espande, svolgendo la propria attività nell'ambito di tutta la provincia di Como, rafforzandosi sempre più con l'assunzione di personale tecnico e di nuove maestranze.

Già nel 1961, l'Impresa Carboncini mette a punto un sistema industrializzato per l'edilizia civile, su un modello francese, realizzando numerosi complessi di edilizia economico popolare.

Nel 1971 entra in società il Sig. Valentino Carboncini divenendone, dopo la scomparsa del padre Arturo, avvenuta nel 1975, socio accomandatario e legale rappresentante.

Nel 1975 l'Impresa amplia la propria specializzazione anche nel settore della depurazione acque reflue e di potabilizzazione sia con la committenza pubblica, comuni e loro consorzi, sia con aziende private.

Dal 1978 l'Impresa opera anche in proprio, sia per la realizzazione di complessi residenziali o industriali, sia per interventi di edilizia convenzionata agevolata, assistita da finanziamenti pubblici.

Il 1° gennaio 1995 l'Impresa Carboncini sas si trasforma in Società per Azioni, assumendo la seguente (ed attuale) ragione sociale: "Impresa Costruzioni Carboncini & C. SpA".

Il 23 marzo 1999 l'Impresa ottiene dall'I.C.M.Q., la certificazione UNI ISO 9001 del proprio sistema qualità aziendale.

Tra i vari riconoscimenti ottenuti nel corso dei numerosi anni di attività, i più recenti in ordine di data di conseguimento sono:

1998 - Riconoscimento di eccellenza Premio Speciale P.M.I. per la sicurezza sul lavoro
REGIONE LOMBARDIA (L.R. 35/96)

1999 - Premio Architettura 1999 "Maestri Cumacini" - sez. Recupero