17
Set

COSTRUIRE CON PROTOCOLLO CASACLIMA

Carboncini è la prima impresa della Provincia di Como ad aver superato con successo il Blower Door Test previsto dall’Agenzia Casaclima di Bolzano.
Grazie a questo riconoscimento – dice Valentino Carboncini, Presidente dell’azienda di Lomazzo – saremo in grado di ottenere la certificazione Casaclima Oro per un edificio residenziale in fase di costruzione a Cogliate”. In pratica cosa significa questo riconoscimento? “Il superamento del test garantisce il raggiungimento di prestazioni del cosiddetto involucro edilizio superiori a quelle stabilite per Legge. Questo significa ottenere un edificio sostenibile e ad altissime prestazioni, garanzia di un comfort assoluto. La certificazione CasaClima è già di per sé importante, e naturalmente essere la prima azienda in Provincia di Como a poter classificare un proprio edificio in categoria Oro, la più alta, è un risultato molto importante per chi come noi punta da sempre sulla massima qualità”. Il Certificato energetico CasaClima è uno strumento indispensabile attraverso il quale valutare il fabbisogno energetico per riscaldamento, l’efficienza energetica complessiva dell’edificio e la sostenibilità ambientale dello stesso. Parametri che vengono verificati dall’Agenzia di Bolzano grazie a specifici test, che hanno l’obiettivo di certificare la classe energetica di un edificio secondo una classificazione che prevede le categorie Oro, A e B. La presenza di tale certificazione contribuisce a rivalutare l’immagine dell’immobile, oltre che il suo valore di mercato, ed è garanzia di un edificio costruito secondo i criteri di sostenibilità.
Il risultato ottenuto è ancora più prestigioso se si tiene conto del fatto che l’Agenzia CasaClima rilascia una certificazione riconosciuta a livello statale, che si basa su test reali, effettuati sul campo. Questo significa che il nostro edificio è stato testato “dal vivo” dando risultati di massima efficienza. Tutta un’altra storia, insomma, rispetto alle classificazioni CENED di Regione Lombardia. Questa tipologia di classificazione degli edifici, infatti, si basa su dati teorici: le imprese inviano un’autocertificazione dove sono segnalati alcuni parametri di riferimento, e un sistema li analizza per fornire la classificazione. E’ importante che chi acquista un’immobile si renda conto di questa differenza fondamentale: i certificati CasaClima sono gli unici che si basano su accurati test effettuati sull’edificio reale, e gli unici che sono garanzia di un’efficienza energetica che non si basa su dati teorici”.
La categoria CasaClima Oro è anche detta “casa da un litro”, perché per ogni metro quadro necessità di un litro di gasolio o di un m³ di gas l’anno; in pratica una casa che ottiene questa certificazione ha un fabbisogno energetico inferiore a 10 kWh/m²a. Carboncini ha ottenuto tale certificazione grazie al superamento del Blower Door Test, nel quale l’edificio in questione ha ottenuto un valore n50 di 0,42 vol/h. Questo valore definisce quanto spesso viene ricambiato l'intero volume d'aria dell'edificio ogni ora, con una differenza di pressione di 50 Pascal. Più piccolo é il valore n50, migliore è la tenuta all'aria dell'edificio. Il valore limite da non superare per edifici Passivi od in classe energetica Casaclima Oro è < 0,6 vol/h. Attualmente solo 3 edifici in provincia di Como hanno superato il difficilissimo test per la prestigiosa classe energetica Oro, e quello realizzato da Carboncini ha ottenuto il miglior risultato assoluto. La progettazione è stata eseguita in collaborazione con lo studio Trabucchi Architetti di Como.
L’impresa Carboncini è da tempo attenta a un sistema di costruzione che sia rispettoso dell’Ambiente e che garantisca massimo comfort... “Consumare poca energia non significa solo spendere di meno - conclude Carboncini - vuol dire soprattutto vivere in una casa più accogliente, sentirsi meglio, condurre una vita più sana. Ecco perché la nostra impresa, forte di oltre 60 anni di esperienza, ha messo a punto Carboclima, un metodo di costruzione per la realizzazione di edifici a basso impatto energetico”. Isolamenti di ultima generazione, serramenti di alta qualità, metodi per sfruttare il calore prodotto dal terreno, riscaldamento a pavimento con caldaia a condensazione a bassa temperatura, centraline elettriche evolute e rubinetti “intelligenti” sono solo alcuni degli accorgimenti che garantiscono il benessere psico-fisico di chi abita in una casa Carboncini. “Chi “vive Carboclima”, inoltre, non solo vive in un ambiente salutare, ma ha la possibilità di vedere sensibilmente ridotto il proprio consumo energetico complessivo (di più del 50%), con un conseguente significativo risparmio in bolletta. Il tutto senza pesare sull’Ambiente ma anzi, contribuendo alla sua salvaguardia riducendo al massimo le emissioni nocive nell’atmosfera che si sviluppano durante i processi produttivi e costruttivi”.